Manuale d'istruzioni - Pizzicato 3.6 IT150 - Revisione del 14/11/2012

Principiante

Professional

Notazione

Composizione base

Composizione Pro

Percussioni

Chitarra

Coro

Tastiera

Solista

Back to the Pizzicato main site

Misure e righi musicali (1)

Subjects covered:

Guardare anche il seguente video:


Strumento per le misure e i righi musicali [Principiante] [Professional] [Notazione] [Composizione Base] [Composizione Pro] [Percussioni] [Chitarra] [Coro] [Tastiera] [Solista]

In questa lezione si apprenderà come utilizzare lo strumento per le misure e i righi musicali. Esso vi consente di aggiungere o cancellare misure e pentagrammi nella partitura.

Avviare Pizzicato. Nel menu Strumenti selezionare la voce Palette principale. Appare la seguente finestra:

Essa contiene una serie completa di icone che rappresentano strumenti di lavoro. A seconda della versione di Pizzicato, alcuni di questi strumenti potrebbero mancare, Per selezionarne uno, cliccate sulla relativa icona la quale verrà selezionata (appare al negativo). Selezionate lo strumento cliccando su di esso. Si tratta dello strumento misure e pentagrammi (o righi).

Appena avviato, Pizzicato apre automaticamente una partitura di default. Il tipo di partitura dipende dalla versione di Pizzicato e dall'opzione selezionata nel gestore template.

Non è detto che il template di default sia proprio quello che vi serve in quel momento. Se dovete scrivere per piccola orchestra, avrete la necessità di aggiungere altri righi. In base alle dimensioni della vostra partitura, necessiterete di misure aggiuntive... Lo strumento 'misure e righi' vi consentirà appunto di fare questo. Vediamo come.

Nota importante:

Nel seguente esempio abbiamo il caso di una partitura per pianoforte. In base alla vostra versione di Pizzicato, il template di avvio potrà essere differente. Semplicemente usate il template che vi verrà mostrato all'avvio di Pizzicato. La maggior parte di essi posseggono almeno una pagina con uno o più pentagrammi. Adattate l'esempio al template che avete, in quanto i principi sono gli stessi per qualsiasi tipo di partitura. Si noti comunque che solamente Pizzicato Solista consente l'utilizzo di un solo pentagramma; solo in questo caso non avrete la possibilità di aggiungere altri righi.

Pizzicato Composizione non gestisce il layout di pagina, sarete quindi in grado di lavorare solo in vista lineare. I principi non cambiano, semplicemente adattate l'esempio alla vista lineare.

Aggiungere e cancellare misure e righi musicali [Principiante] [Professional] [Notazione] [Composizione Base] [Composizione Pro] [Percussioni] [Chitarra] [Coro] [Tastiera] [Solista]

Inizieremo col cancellare 16 misure dalla partitura. Fate doppio-click sulla prima misura del secondo sistema, come mostrato dal cerchio rosso in figura:

Apparirà la finestra di dialogo misure e righi:

Per adesso cliccate Cancel. Potete arrivare a questa dialog senza usare la palette strumenti, grazie a un tasto di scelta rapida. Posizionate il cursore del mouse nella stessa posizione (il cerchio rosso), senza cliccare. Quindi battete la lettera "m" minuscolo sulla tastiera. Vedrete apparire la stessa dialog di prima. Utilizzando questo tasto di scelta rapida non avrete bisogno di aprire la palette degli strumenti: farete prima e avrete più spazio a disposizione.

La parte sinistra della finestra indica il tipo di operazione da effettuare sulle misure. Selezionate la casella Cancella. Scrivete "16" nell'area di testo. E' il numero delle misure da cancellare. La misura sulla quale avete posto il cursore del mouse (o avete effettuato il doppio-click) è compresa nelle misure che verranno cancellate.

Pizzicato eliminerà 16 misure a partire da quella su cui avete posto il cursore del mouse.

Cliccate OK. La partitura diviene:

Tutte le misure indicate sono state rimosse.

Adesso aggiungiamo un rigo alla partitura. Aprite la dialog precedente sulla prima misura del rigo più in basso (come descritto sopra). Nella parte sinistra, per le misure, selezionate Nessuna e selezionate Aggiungi per i righi (di default è scritto "1" rigo). Il rigo verrà aggiunto sotto il rigo cliccato, in questo caso sotto il rigo più in basso. Cliccate OK. La partitura diviene:

Nota: Per Pizzicato Chitarra, Percussioni, Coro, Tastiera, potete aggiungere un rigo per volta e la casella di testo è sostituita da due menu che consentono di selezionare la famiglia e lo strumento che volete aggiungere.

Pizzicato aggiunge un rigo chiamato "3", con la chiave di violino e la stessa indicazione di tempo degli altri righi (C è un'abbreviazione convenzionale per il tempo 4/4).

Ora aggiungiamo 8 misure alla partitura. Aprite la finestra di dialogo precedente (misure e righi) sulla quarta misura di uno qualsiasi dei righi della partitura. Selezionate Aggiungi per le misure e scrivete 8 nella casella di testo. Cliccate OK e la partitura diviene:

Pizzicato ha aggiunto 8 misure. Quando vengono aggiunte misure, il programma crea automaticamente sistemi di righi per aggiungere tutte le misure. Ogni rigo incrementa il numero di misure come indicato. Qui la pagina era grande abbastanza per visualizzare la partitura risultante. Potete usare il pulsante "-" dello zoom, nella vista partitura, per poter controllare l'intera pagina, come sopra (zoom 67%, cliccando due volte sul pulsante "-", secondo le dimensioni del vostro schermo):

Da notare che ci sono tasti di scelta rapida (shortcut) per lo zoom, validi per la maggior parte delle finestre. Essi sono il tasto CTRL + i tasti freccia della tastiera. Le frecce destra e in alto incrementano lo zoom mentre le frecce sinistra e in basso lo decrementano.

Aggiungiamo 24 misure alla partitura. Notate che non siete costretti ad aggiungerle alla fine. Qui, trattandosi di misure vuote, potete inserirle dove volete. Quando nelle misure ci sono delle note, potete inserire misure prima o aggiungere misure dopo ogni misura esistente. Aprite la dialog misure e righi sulla prima misura della partitura e scrivete 24 nella casella di testo dopo aver scelto Aggiungi o Inserisci misure. Cliccate su OK. Apparentemente nulla è cambiato, tranne la parte in basso a sinistra della vista partitura, che adesso visualizza (per esempio):

Nota: non è questo il caso delle versioni Composizione Base e Composizione Pro, le quali non hanno la modalità pagina.

P-1/3 significa che la pagina correntemente visualizzata è la pagina 1 e che ci sono un totale di 3 pagine. Siccome la pagina era già completa con le prime 12 misure, Pizzicato ha aggiunto 24 misure creando nuove pagine. La barra di scorrimento orizzontale vi consente di muovervi tra le pagine. Cliccate sul pulsante di destra della barra e verrà visualizzata la pagina 2. L'indicatore mostrerà ora P-2/3.

Come ultima operazione, cancelliamo ora il terzo rigo. Tornate alla pagina 1 ed aprite la dialog misure e righi sul terzo rigo del primo sistema. Selezionate Nessuna per le misure e selezionate Cancella per i righi. Cliccate su OK e la partitura diviene:

Notate che il numero di sistemi per pagina è adattato automaticamente da Pizzicato in base al numero di sistemi che una pagina può contenere. L'indicatore di pagina adesso mostra P-1/2. La partitura risultante possiede ora solo due pagine, considerando il rigo eliminato.

E' quindi con l'aiuto dello strumento misure e righi che potete adattare o modificare la struttura della partitura. Lo userete molto spesso.

Un menu di contesto vi aiuta ad aggiungere o rimuovere una misura o rigo. Potete aprirlo cliccando col destro del mouse su di una misura. Questo menu vi mostra la voce Misure e righi... che vi da accesso alle seguenti voci:

L'operazione è eseguita automaticamente, relativamente alla misura sulla quale avete cliccato per ottenere il menu.

Aprite nuovamente la dialog di sopra. Potete osservare due aree nella parte inferiore della finestra. Per le versioni di Pizzicato che possiedono la modalità di pagina, esse vi permettono di definire come Pizzicato modificherà il layout di pagina conseguentemente alle operazioni su misure e righi.

Per le misure, Pizzicato può semplicemente inserire le misure aggiunte o far slittare le misure cancellate, fino alla fine dell'ultima pagina. Oppure può limitare l'impatto sulle pagine e lasciare le pagine seguenti invariate, inserendo nuove pagine se necessario.

Similmente per i righi, Pizzicato può far slittare i sistemi (le cui dimensioni aumentano con l'aggiunta di righi), può aggiungere righi solo al sistema corrente, o può lasciare tutto il sistema invariato così da poter gestire i sistemi sulla pagina.

La modalità lineare [Principiante] [Professional] [Notazione] [Composizione Base] [Composizione Pro] [Percussioni] [Chitarra] [Coro] [Tastiera] [Solista]

Nella parte superiore della vista partitura, potete notare il seguente menu popup:

Tale menu ha tre voci, Lineare, Pagina e Globale. La modalità globale verrà esaminata in un'altra lezione (vedere la lezione intitolata La vista globale), almeno per le versioni di Pizzicato che la supportano. Finora abbiamo usato solamente la vista 'layout di pagina'. In questa modalità la partitura è visualizzata così come verrà stampata. Le misure vanno da sinistra a destra e quando è raggiunto il bordo pagina, si passa al sistema successivo, come avviene per la scrittura manuale. A pagina completa si passa alla pagina successiva.

La modalità lineare presenta un'altro modo di vedere ed editare una partitura, senza preoccuparsi del modo in cui essa verrà stampata su carta. Immaginiamo una striscia di carta di lunghezza infinita, sulla quale poter scrivere da sinistra a destra senza mai fermarsi o dover tornare al principio della riga successiva. Immaginiamo tale striscia su di un rullo scorrevole in modo da poter vedere qualsiasi punto si vuole. Questa è la modalità lineare. Cliccate sul menu indicato e selezionate la voce Lineare. La partitura diviene:

 

In base alle dimensioni del vostro schermo, Pizzicato visualizza un certo numero di misure che si trovano sulla striscia di carta infinita. La casella di testo in basso a sinistra che prima indicava in numero di pagina, adesso visualizza M-1/36 (1). Significa che la partitura contiene 36 misure e la prima visibile su schermo è la misura 1. Il numero 1 tra parentesi indica il numero di misura assoluto (si potrebbe per esempio far iniziare la numerazione da 15, vedere la lezione sui parametri di misura). Per impostazione predefinita questo numero è lo stesso del primo numero.

Nella creazione di una partitura a volte questo metodo è più pratico, soprattutto per le partiture orchestrali o le partiture che contengono misure di lunghezza molto variabile. La modalità lineare vi consente di codificare il contenuto delle misure senza che vi preoccupiate di quante misure disporre in una pagina. Quando la partitura è scritta, cambiate la visualizzazione in layout di pagina (vedete la lezione relativa) e Pizzicato organizzerà le misure in modo equilibrato, in base al loro contenuto.

La barra di scorrimento situata in basso vi permette di spostarvi tra le misure. Potete farlo in molti modi:

 

Creazione di una partitura in modalità lineare [Principiante] [Professional] [Notazione] [Composizione Base] [Composizione Pro]

Creiamo adesso una partitura di 8 righi per 10 misure, sulla base di una sola misura in modalità lineare, quindi senza layout di pagina. Potete usare questo metodo ogni qualvolta desiderate creare un tipo di partitura personalizzata, che non trovate nei template di Pizzicato, o quando volete lavorare in modalità lineare per una delle ragioni spiegate sopra.

Aprite la partitura chiamata Una misura lineare.piz dal menu File, cliccando la voce Apri. Il file si trova nella cartella DataIT/Templates/Templates/. La partitura è formata da un solo rigo di una misura, in modalità lineare, senza layout di pagina. Potete usare questo modello per iniziare una nuova partitura in modalità lineare. La partitura visualizza:

Posizionate il cursore del mouse su questa misura e digitate "m" sulla tastiera. Verrà aperta la finestra di dialogo misure e righi.

Vogliamo creare una partitura di 10 misure e 8 righi. Abbiamo già un rigo di una misura, quindi scriviamo "9" nella casella di testo delle misure da aggiungere. Similmente selezionate l'operazione Aggiungi per i righi e scrivete "7" nella casella di testo. Cliccate su OK. La dialog si chiude e Pizzicato ridisegna la partitura con il numero di misure e righi che attendevamo. In base alle dimensioni dello schermo, visualizzerete più o meno misure e righi rispetto a come illustrato sotto:

Notate l'indicazione M-1/10 in basso a sinistra. Essa significa che la prima misura visibile sullo schermo è la misura 1 e la partitura ha 10 misure.

In modo simile la barra di scorrimento situata sulla destra della partitura vi permette di visualizzare tutti i righi.

Esercizio

Nell'ultima partitura di esempio, spostatevi successivamente nelle seguenti posizioni:

Quindi chiudete il documento corrente e iniziate ciascuna volta con il template Una misura lineare.piz per fare quanto segue:


Back to the Pizzicato main site

Principiante

Professional

Notazione

Composizione base

Composizione Pro

Percussioni

Chitarra

Coro

Tastiera

Solista