Manuale d'istruzioni - Pizzicato 3.6 IT270 - Revisione del 14/11/2012

Base

Principiante

Professional

Notazione

Composizione base

Composizione Pro

Percussioni

Chitarra

Coro

Tastiera

Solista

Back to the Pizzicato main site

Inserimento di note e pause (5)

Subjects covered:

Guardare anche il seguente video:


Aggiungere terzine e gruppi irregolari [Base] [Principiante] [Professional] [Notazione] [Composizione Base] [Composizione Pro] [Percussioni] [Chitarra] [Coro] [Tastiera] [Solista]

Terzina vuol dire che 3 note vengono eseguite al posto di 2. Gruppo irregolare è un dato numero di note che vengono eseguite al posto di un diverso numero, ad esempio 5 invece di 4, 15 invece di 16, etc. Ecco alcuni esempi:

Vediamo come creare tali misure.

Senza ulteriori specificazioni, Pizzicato disegna automaticamente un gancio ed la cifra "3". Se tenete premuto il tasto Control mentre aggiungete il gruppo irregolare, Pizzicato apre una finestra di dialogo che vi consente di specificare le caratteristiche del gruppo stesso.

Lo strumento "gruppo irregolare" ha un tasto di shortcut, la lettera "n" minuscola. Esso non opera direttamente sulla partitura ma seleziona lo strumento senza dover aprire la palette.

Ecco come eliminare un gruppo irregoalare:

Quando disponete un gruppo irregolare tra due righi, Pizzicato lo associa al rigo più vicino al punto dove avete cliccato. Tenetelo presente perché il gruppo si comporti correttamente come voi volete.

Se la giustificazione automatica è attiva, Pizzicato calcola il contenuto della misura e dispone le note in conseguenza. E' così possibile introdurre una voce ritmica avente più tempi rispetto al totale del numero di tempi della misura (qui 4 tempi). Per introdurre un gruppo irregolare, succede che voi dovete, ad esempio, disporre 3 note da 1/8 in una misura dove ne entrano solo 2. Eseminiamo la seguente misura:

Per scrivere questa misura, non potete aggiungere le ultime 3 note e poi la terzina, perché Pizzicato si rifiuterà di inserire l'ultimo ottavo, essendo la misura già completa. Per superare questo problema, disponete il primo ottavo, quindi aggiungete il gruppo per ottenere:

Pizzicato consedera il fatto che la terzina non è finita e riserva lo spazio per le note successive. Ora potete aggiungere gli ultimi due ottavi per completare la terzina:

E' anche possibile modificare globalmente lo stile dei Gruppi irregolari per una sezione della partitura. Dovete prima selezionare le misure e i righi interessati (vedere la lezione Selezione delle misure).Quindi usate il Menu Modifica, Modifica gruppi irregolari...Apparirà la finestra di dialogo di sopra, ma con un riquadro in più sulla destra:

Le cinque caselle determinano lo stile del Gruppo che verrà applicato alle misure selezionate. Selezionando per esempio Etichetta e impostandola a 3/2 nella parte sinistra della finestra, tutti i gruppi che si trovano nelle misure selezionate adotteranno tale stile.

Dalla versione 3.5.3 è disponibile un nuovo modo per inserire i gruppi irregolari. Questo modo crea i gruppi automaticamente mentre inserite le note. Per abilitare questa modalità, fate doppio-click sullo strumento "Gruppi irregolari" e selezionate la voce Automatico durante l'inserimento delle note nel riquadro Modalità di inserimento. Per aggiungere un gruppo, selezionate un valore ritmico (ad esempio 1/8) e selezionate lo strumento "Gruppi irregolari" . Ogni nota che aggiungete al rigo apparterrà al gruppo e Pizzicato le raggupperà insieme elegantemente. Potete definire il tipo di Gruppo (terzina...), ed anche lo stile, facendo doppio click sullo strumento "Gruppi irregolari".

Quando la modalità automatica è attiva ed è selezionata la freccia (nessun valore ritmico attivo), lo strumento "Gruppi irregolari" può essere usato manualmente, trascinando il simbolo su note esistenti. Il tasto di scelta rapida (shortcut) 'n' attiva lo strumento. In modalità automatica, l'utilizzo dello shortcut 'N' (maiuscolo) attiva lo strumento "Gruppi irregolari" e lo strumento freccia, così da poter disporre manualmente il gruppo irregolare.

Strumento per enarmonia [Base] [Principiante] [Professional] [Notazione] [Composizione Base] [Composizione Pro] [Percussioni] [Chitarra] [Coro] [Tastiera] [Solista]

Due note sono enarmoniche l'un l'altra se hanno nome differente ma corrispondono allo stesso suono e allo stesso tasto su una tastiera musicale. FA diesis è enarmonico di SOL bemolle

Lo strumento per enarmonia si trova nella palette Note e pause:

Create un nuovo documento e scrivete la seguente misura:

Selezionate lo strumento per enarmonia e cliccate sulla testa della prima nota (LA#). La misura diviene:

Pizzicato ha sostituito la nota con la sua enarmonica. Cliccate di nuovo sulla nota, otterrete un altro enarmonico di LA#, cioè DO doppio bemolle:

Cliccando una terza volta otterrete nuovamente il LA#.

Il tasto shortcut è il numero "9". Esso agisce direttamente sulla partitura, senza selezionare lo strumento nella palette. Posizionate il cursore del mouse sulla seconda nota e digitate "9" sulla tastiera. Fate lo stesso per le altre due note. Otterrete:

Tale strumento è utile per correggere le note introdotte utilizzando una tastiera musicale.


Back to the Pizzicato main site

Base

Principiante

Professional

Notazione

Composizione base

Composizione Pro

Percussioni

Chitarra

Coro

Tastiera

Solista