Manuale d'istruzioni - Pizzicato 3.6 IT350 - Revisione del 14/11/2012

Base

Principiante

Professional

Notazione

Composizione base

Composizione Pro

Percussioni

Chitarra

Coro

Tastiera

Solista

Back to the Pizzicato main site

Cambiare l'indicazione del tempo

Subjects covered:

Guardare anche il seguente video:


Modificare il contenuto ritmico di una misura [Base] [Principiante] [Professional] [Notazione] [Composizione Base] [Composizione Pro] [Percussioni] [Chitarra] [Coro] [Tastiera] [Solista]

Create un nuovo documento e aprite la Palette Principale. Selezionate lo strumento "Indicazione del Tempo"

Cliccate sulla prima misura. Apparirà la seguenti finestra di dialogo:

Questa finestra vi consente di specificare il contenuto ritmico della misura. La prima casella di testo indica il numeratore. Si tratta del numero dei tempi della misura. Tranne che per Pizzicato Base, Principiante e Composizione base, essa può contenuere una successione di numeri separati dal segno "+" per creare misure composite (ad esempio 3+2).

La casella di testo successiva indica il denominatore ovvero la durata di ciascun tempo. Il valore più frequente è "4" che vuol dire che ciascun tempo corrisponde alla nota da 1/4. "8" indica che il tempo equivale a 1/8. "2" è per la nota da 1/2 ed "1" per l'intero. "16" è usato per il sedicesimo, "32" per la nota da 1/32 e "64" per la nota da 1/64. I valori più comuni sono 4,8 e 2. Qualunque altro valore non verrà interpretato corretamente da Pizzicato nell'esecuzione della partitura.

Pizzicato ha assegnato automaticamente lo stesso tempo ad ambedue i righi. E' infatti molto raro avere simultaneamente due tempi diversi. Quando questo avviene (ad esempio, musica sperimentale) potete cambiare l'indicazione del tempo ad un solo rigo, selezionando la casella Solo questo rigo nella finestra di dialogo (tale opzione è disponibile solo in Pizzicato Pro, Notazione e Composizione Pro). In tal caso, Pizzicato riempirà il contenuto delle varie misure in modo che ciascuna misura sarà eseguita con la stessa durata. Questo corrisponde a cambiare il tempo per ciascuna traccia in modo da avere la stessa durata totale.

D'altra parte è piuttosto comune cambiare l'indicazione del tempo durante un brano musicale. Vediamo ad esempio come passare a 4/4 nella seconda misura.

Ci sono due convenzioni molto diffuse per rappresentare le indicazioni di tempo 4/4 e 2/4. La prima è una "C" e la seconda una "C" barrata. Di default Pizzicato usa queste convenzioni. Per disabilitarle deselezionate la casella di selezione corrispondente nella finestra di dialogo.

 

Il 4/4 è rappresentato da C nei due righi.

Nella finestra di dialogo "Indicazione del Tempo", una scelta multipla (pulsanti di opzione) specifica fino a quale misura il cambiamento deve avere effetto. La scelta di default è Fino al prossimo cambiamento, ovvero la nuova indicazione di tempo è valida fino alla prossima indicazione di tempo introdotta. La prima opzione fissa la nuova indicazione di tempo fino alla fine, mentre la seconda consente di specificare un numero fisso di misure per le quali avrà effetto il cambiamento.

Esercizi

Iniziando ogni volta con un nuovo documento, realizzate le due partiture seguenti (la seconda non può essere creata con tutte le versioni):

Misure in levare e misure incomplete [Principiante] [Professional] [Notazione] [Composizione Base] [Composizione Pro] [Percussioni] [Chitarra] [Coro] [Tastiera] [Solista]

Spesso la prima misura della partitura contiene meno tempi rispetto alle altre. La musica inizia per esempio sull'ultimo movimento della prima misura e questa situazione è chiamata "in levare". Questa misura è scritta normalmente così com'è, senza completarla con le pause. Una misura da 4/4 che dovrebbe contenere 1/4 potrebbe essere scritta ed eseguita come una misura da un movimento. Ci sono altri casi, per esempio quando i segni di ripetizione si trovano nei limiti di una misura, dove una misura dovrebbe essere scritta ed eseguita con un numero diverso di movimenti rispetto al normale.

Pizzicato Pro da un pieno controllo sui parametri delle misure, ma con Pizzicato Principiante, può essere usata una semplice funzione per gestire quella situazione. Ecco come creare una misura incompleta:

Questa misura varrà quindi eseguita correttamente.

Se andate di nuovo al menu precedente per quella misura, vedrete che la voce Misura incompleta o in levare è selezionata, il che vuol dire che quella misura ha una durata incompleta. Per ripristinare la sua durata originale utilizzate la stessa voce di menu.


Back to the Pizzicato main site

Base

Principiante

Professional

Notazione

Composizione base

Composizione Pro

Percussioni

Chitarra

Coro

Tastiera

Solista