Manuale d'istruzioni - Pizzicato 3.6 IT430 - Revisione del 14/11/2012

Base

Principiante

Professional

Notazione

Composizione base

Composizione Pro

Percussioni

Chitarra

Coro

Tastiera

Solista

Back to the Pizzicato main site

Registrazione in tempo reale (1)

Subjects covered:

Guardare anche il seguente video:


Registrazione in tempo reale [Base] [Principiante] [Professional] [Notazione] [Composizione Base] [Composizione Pro] [Percussioni] [Chitarra] [Coro] [Tastiera] [Solista]

L'espressione tempo reale significa che viene considerata l'esatta sequenza temporale degli eventi musicali. I metodi spiegati fino ad ora per la scrittura di note sul rigo sono liberi da qualsiasi vincolo di tempo. Il fattore tempo compare solo quando Pizzicato esegue la partitura.

Mentre eseguite una partitura sulla tastiera musicale (anche lentamente), è possibile chiedere al computer di registrare l'esecuzione. Se tratta della registrazione in tempo reale, perché il computer memorizza l'esatta sequenza delle note eseguite alla tastiera e può riprodurle esattamente come le avete eseguite. Pizzicato diventa un registratore MIDI.

A ciascun rigo della partitura è associata una traccia MIDI. E' una memoria usata per conservare sequenze temporali di informazioni MIDI. La registrazione in tempo reale è il sistema usato per riempire una traccia con le note eseguite sulla tastiera e trasformarle in notazione musicale sul rigo corrispondente (automaticamente o no).

Potete così registrare una traccia alla volta e ascoltarle poi tutte insieme. Pizzicato lavora come un sequenzer MIDI, ovvero come un registratore MIDI multi-traccia. Con questo sistema potete costruire un intero pezzo di musica. Lavorando con la vista sequenzer le note appaiono come piccole barre orizzontali. Potete copiare, incollare e cancellare misure. Potete registrare una traccia o parte di essa parecchie volte, fino alla completa realizzazione. Nella vista partitura Pizzicato considera i tasti che avete suonato e li converte in note con un valore ritmico. Il risultato della vostra esecuzione appare sul rigo e potete stampare la partitura.

E' possibile introdurre una fase correttiva appena dopo l'esecuzione, la quantizzazione. Tale operazione prova a smussare la vostra esecuzione per renderla più precisa. Usatela con moderazione perché può influire in modo eccessivo sul risultato finale.

In questa lezione e nelle seguenti vedremo come mettere in pratica tali concetti, analizzando anche degli esempi. Iniziamo ad analizzare l'area di registrazione, presente nella maggior parte delle viste e chiamata anche registratore.

Il registratore e sue opzioni [Base] [Principiante] [Professional] [Notazione] [Composizione Base] [Composizione Pro] [Percussioni] [Chitarra] [Coro] [Tastiera] [Solista]

Il registratore controlla l'esecuzione e la registrazione MIDI. Esso è presente, ad esempio, nelle viste partitura e sequencer.

La parte sinistra mostra i 4 simboli tradizionali presenti nei comuni registratori a nastro.

Essa vi consente di eseguire alcune misure in modo ripetitivo (loop) a partire dalla prima misura eseguita. Per far ciò selezionate la casella e scegliete il numero di misure che formeranno il loop usando i bottoni - e +.

Quando Pizzicato esegue la barra spaziatrice è usata anche per lo STOP.

Il pulsante di registrazione verrà usato più avanti; è rappresentato da un cerchio rosso.

Il pulsante intitolato "..." è usato per visualizzare le opzioni di esecuzione della partitura. Cliccate su tale pulsante ed apparirà la seguente finestra di dialogo:

Questa finestra può restare aperta consentendo di lavorare sulla partitura. Può essere spostata per operare sullo spazio desiderato.

La finestra di dialogo vi consente di disabilitare/abilitare gli effetti musicali generati dalle tracce MIDI e/o dai simboli posti sulla partitura che incidono sull'esecuzione, come sfumature, indicazioni di tempo,... Per maggiori dettagli sugli effetti musicali guardate la lezione relativa.

  • I fattori di divisione e moltiplicazione ritmi vi consentono di dividere/moltiplicare la durata dei valori ritmici.
  • In una casella di testo potete specificare il numero di volte che volete la partitura sia eseguita
  • Una lista di selezione specifica quale versione di misura viene eseguita e l'ordine di esecuzione se la partitura è eseguita più volte.

Questi parametri sono usati principalmente nel contesto degli aiuti alla composizione e nella vista conduttore, disponibili solamente nella versione professional di Pizzicato. Guardate la lezione sugli aiuti alla composizione e sulla vista conduttore.

Iniziamo a registrare con la tastiera musicale [Base] [Principiante] [Professional] [Notazione] [Composizione Base] [Composizione Pro] [Percussioni] [Chitarra] [Coro] [Tastiera] [Solista]

Prima di iniziare a registrare è necessario specificare da dove iniziare e su quale traccia registrare. Questo può essere fatto dal sequencer o dalla vista partitura.

Immediatamente prima della prima misura è presente una colonna chiamata R per Record (registra). Su un registratore tale termine è normalmente abbreviato con Rec. Tutte le caselle di questa colonna sono bianche, il che significa che nessuna traccia è attiva per la registrazione. Cliccando sul pulsante di registrazione (cerchio rosso), non avviene nulla.

La registrazione partirà dalla prima misura eseguita secondo la modalità di esecuzione selezionata nelle opzioni di registrazione.

Notate che anche la partitura situata sotto visualizza le note eseguite.

Potete avviare di nuovo la registrazione. Se lo fate sulla stessa traccia, la registrazione precedente verrà cancellata automaticamente e rimpiazzata dalla nuova. Se lavorate su un'altra traccia, ascolterete le due tracce simultaneamente.

Opzioni di esecuzione MIDI [Base] [Principiante] [Professional] [Notazione] [Composizione Base] [Composizione Pro] [Percussioni] [Chitarra] [Coro] [Tastiera] [Solista]

Il menu Opzioni, Opzioni di esecuzione MIDI, apre la seguente finestra di dialogo:

Cliccate OK per chiudere la finestra di dialogo.


Back to the Pizzicato main site

Base

Principiante

Professional

Notazione

Composizione base

Composizione Pro

Percussioni

Chitarra

Coro

Tastiera

Solista