Manuale d'istruzioni - Pizzicato 3.6 IT530 - Revisione del 14/11/2012

Base

Principiante

Professional

Notazione

Composizione base

Composizione Pro

Percussioni

Chitarra

Coro

Tastiera

Solista

Back to the Pizzicato main site

Testi

Subjects covered:

Guardare anche il seguente video:


Inserimento di testi nella partitura [Base] [Principiante] [Professional] [Notazione] [Composizione Base] [Composizione Pro] [Percussioni] [Chitarra] [Coro] [Tastiera] [Solista]

Quando una melodia viene cantata, ogni sillaba è scritta sotto la nota corrispondente. Apprenderemo come inserire, modificare e addattare testi nella partitura.

Pizzicato vi consente di inserire testi sulle note di una melodia. Tali testi sono realmente associati alle note, seguendone la disposizione. Si possono inserire fino ad 8 righe di testo su ciascuna nota (versi differenti).

Per spostarsi da una nota alla successiva va bene anche il tasto Invio. Notate che va bene anche per spostarsi alla misura successiva.

Adesso inseriremo un secondo verso sotto il primo. Cliccate sulla prima nota. Il cursore lampeggia sulla destra del testo "Hel". Digitate sulla tastiera il tasto freccia giu. Adesso il cursore lampeggia sotto la prima sillaba:

Il metodo per inserire i testi rimane lo stesso, ma ora vi trovate sulla seconda riga. Completate la partitura come segue:

Potete similmente introdurre fino ad otto versi differenti sulla stessa nota. Per spostarvi da una riga all'altra usate i tasti freccia su e freccia giu. Completate le misure come segue:

I tasti freccia sinistra e freccia destra possono essere usati per spostarsi da una nota all'altra.

Per modificare o cancellare una sillaba, cliccate sulla nota e usate i tasti freccia (giu e su) per portarvi sulla riga corretta. Quindi usate il tasto di cancellazione per cancellare e correggere il testo. Ovviamente lo strumento testo deve essere selezionato.

Quando spostate una nota, la posizione orizzontale della sillaba è automaticamente aggiustata. Succede lo stesso quando giustificate una misura o l'allargate. Cancellando una nota, cancellerete anche il testo associato.

Connettere o estendere le sillabe [Base] [Principiante] [Professional] [Notazione] [Composizione Base] [Composizione Pro] [Percussioni] [Chitarra] [Coro] [Tastiera] [Solista]

Nell'aggiunta dei testi 2 caratteri hanno un ruolo particolare: il segno meno (-) e il sottolineato (_). Il primo è usato per collegare due sillabe di una parola e il secondo permette di creare un estensione di una sillaba che deve essere tenuta ad esempio per diverse note.

Cominceremo a collegare le sillabe appartenenti a una parola. Posizionate il cursore sulla prima riga della prima sillaba e digitate il segno meno (-). Verrà aggiunto un trattino tra le due sillabe:

La posizione del trattino tra le due sillabe è regolata automaticamente. Notate che è possibile inserire tale segno nel momento in cui introducete il testo. Se desiderate rimuovere il trattino su una sillaba, digitatelo nuovamente. Usando i tasti freccia completate la partitura in modo che le sillabe siano connesse come segue:

Regolare la posizione delle righe di testo - Nomi delle note [Base] [Principiante] [Professional] [Notazione] [Composizione Base] [Composizione Pro] [Percussioni] [Chitarra] [Coro] [Tastiera] [Solista]

Una volta inserito il testo, potete regolare la posizione delle righe di testo, inipendentemente per ciascuna delle 8 righe.

Le righe collocate sotto quella spostata si muovono sempre insieme.

Questo strumento vi consente di regolare la posizione verticale delle righe di testo.

Nei due esempi precedenti, la posizione della riga veniva modificata nell'intera partitura. A volte è utile regolare questa posizione solo per un pentagramma, solo per una misura o anche solo per una nota. Ecco come procedere:

E' anche possibile regolare in maniera globale la posizione dei testi. Fate nel modo seguente:

Questa funzione è utile quando avete lavorato le varie voci e volete equalizzarle tutte insieme.

Nello stesso menu Modifica, troverete una voce chiamata Nome delle note come testo. Automaticamente verrà posto il nome delle note (DO, RE,...) come testo corrispondente. Per gli accordi verranno usate diverse righe di testo.

Finestra di codifica veloce di testi [Principiante] [Professional] [Notazione] [Composizione Pro] [Chitarra] [Coro] [Solista]

Questa finestra consente di codificare o modificare i testi in un area di testo per un intero verso. La regola di codifica è che ogni spazio, segno meno o Invio corrisponde a un passaggio alla nota successiva. L'assenza di una sillaba per una nota è rappresentata dal segno asterisco (*).

Il simbolo di sottolineatura (_) è usato per creare uno spazio nel testo, il che è utile se dovete disporre molti testi sotto la stessa nota. Scrivendo ad esempio "Ta_te_ti" nell'area di testo, le tre sillabe saranno associate alla stessa nota e sulla partitura vedrete "Ta te ti" sotto la nota corrispondente.

Se usate il simbolo dell'uguale (=) alla fine di un testo (ad esempio "Ta="), esso specifica che il testo verrà scritto con un segno di estensione (la cui lunghezza può essere regolata con lo strumento sopra descritto). Se volete usare il segno dell'uguale in una sillaba, fatelo precedere dal carattere '\'.

Il segno meno '-' è considerato un separatore di sillabe e forza il testo a continuare sulla prossima nota. Comunque, se volete che questo segno appaia con il testo di una singola nota, fatelo precedere dal carattere '\'. Il testo "Give\-us" verrà considerato come testo di una nota e verrà visualizzato "Gve-us" sotto una singola nota nella partitura.

Il menu Linea seleziona la linea sulla quale lavorare e il menu Rigo seleziona il rigo (qui ce n'è uno solo). Selezionate successivamente le linee 2,3,4 e 5. Vedrete i testi inseriti precedentemente. La quinta linea si presenta come segue:

C'è un asterisco per nota. Sostituite questo testo, ad ottenere:

Notate che quando modificate il testo, i primi due menu vengono disabilitati. Cliccate il pulsante Applica per validare le modifiche della linea corrente. I menu sono di nuovo abilitati.

Nell'angolo in alto a destra della finestra, due pulsanti servono per selezionare il colore e i font di caratteri usari per la linea corrente di testo e pentagramma. Questi valori possono essere diversi per ciascuna delle 8 linee di testo e per ciascun pentagramma nella partitura.

Se cliccate OK la partitura conterrà una linea di testo in più:

La finestra di dialogo è consigliata per la codifica dei testi. Essa vi consente di far slittare facilmente i testi di una o più sillabe. Inoltre con il copia/incolla di Windows, potete facilmente duplicare un verso intero da una linea ad un'altra.

Dalla versione 3.5.3, due pulsanti "+" e "-" sono usati per lo zoom, così da poter editare il testo in una dimensione adeguata.

Potete anche specificare la scrittura nella finestra di dialogo di selezione del font, il quale specifica il set di caratteri usati per rappresentare il testo, come Ebraico, Greco o Arabo.

Dalla versione 3.6, potete anche selezionare l'allineamento centrato, a sinistra o a destra dei testi, con la lista vicina ai pulsanti "+" e "-".


Back to the Pizzicato main site

Base

Principiante

Professional

Notazione

Composizione base

Composizione Pro

Percussioni

Chitarra

Coro

Tastiera

Solista