Manuale d'istruzioni - Pizzicato 3.6 IT910 - Revisione del 14/11/2012

Base

Principiante

Professional

Notazione

Composizione base

Composizione Pro

Percussioni

Chitarra

Coro

Tastiera

Solista

Back to the Pizzicato main site

Creazione di un file audio

Subjects covered:


Esportare una partitura in un file audio [Base] [Principiante] [Professional] [Notazione] [Composizione Base] [Composizione Pro] [Percussioni] [Chitarra] [Coro] [Tastiera] [Solista]

L'idea è quella di creare un file wave audio (estensione ".wav") che contiene esattamente ciò che udite quando eseguite la partitura in Pizzicato. Potete quindi utilizzare il file audio generato per creare un CD che può essere riprodotto da un comune CD player. Infatti, la quasi totalità dei software di masterizzazione CD e DVD, accettano file wave per creare audio CD (o DVD).

A partire dalla versione 3.4, è incluso in Pizzicato un banco di suoni di qualità (Papelmedia). E' quindi possibile creare un file WAV usando tale libreria (o qualsiasi altro strumento virtuale di Pizzicato o proveniente da un qualsiasi file SoundFont), senza passare per il sintetizzatore della scheda audio, a volte di qualità mediocre. Se usate un sintetizzatore MIDI esterno o se volete usare i suoni della vostra scheda audio, avrete bisogno di registrare un file audio attraverso la scheda audio, come spiegato più avanti in questa lezione.

Vediamo come esportare un file audio con gli strumenti virtuali.

Come sopra specificato, se la partitura contiene righi con assegnati strumenti MIDI (mappati sulla scheda audio o su sintetizzatore esterno), questi strumenti non saranno esportati con il suono MIDI originale, ma questi suoni verranno automaticamente sostituiti da quelli della libreria Papelmedia inclusi in Pizzicato. Se non volete che ciò avvenga, cliccate sul pulsante Esporta eseguendo la partitura. In tal caso appare la seguente finestra di dialogo:

Il modo in cui Pizzicato genera il file audio è il seguente. Quando Pizzicato esegue la partitura utilizza il sintetizzatore della scheda audio o un sintetizzatore software. Il suono risultante è l'output della scheda audio ed è quello che udite. E' questo il suono che verrà registrato nel file audio.

Perché Pizzicato possa accedere a questo canale audio su Windows XP o 2000, fate quanto segue (comandi Windows nella versione in inglese):

Perché Pizzicato possa accedere a questo canale audio su Windows Vista, fate quanto segue (comandi Windows nella versione in inglese):

Su Macintosh è un pò diverso perché l'utente non può selezionare "What you hear" come input di registrazione. Ci sono due modi per superare tale difficoltà. La prima è usare il microfono del Mac. Pizzicato esegue la partitura tramite gli strumenti di QuickTime e l'altoparlante interno del Mac, e Pizzicato registra tutto con il microfono. Il problema legato a questa soluzione è che la qualità del suono sarà inferiore e che altri suoni e rumori presenti vicino al computer verranno registrati. L'altra soluzione è migliore ma necessita di un cavo per collegare l'output audio del Mac al suo input audio. In entrambi i casi fate come segue (comandi Mac nella versione in inglese):

In entrambi, Windows e Mac, quando cliccate sul pulsante Play (test) della finestra di dialogo sopra, Pizzicato esegue la partitura. Dovreste controllare il grafico a barre che mostra il livello audio in tempo reale. Incrementate il volume con i cursori se il grafico mostra un livello troppo basso. Questo determinerà il volume di registrazione nel file audio. Il grafico non dovrebbe mai raggiungere la parte destra, perchè vorrebbe dire che il suono è saturo in quel punto, provocando una distorsione sonora nel file audio. Il pulsante Stop interrompe l'esecuzione della partitura.

Quando siete pronti, cliccate sul pulsante Esporta e Pizzicato inizia l'esecuzione della partitura mentre registra il suono risultante nel file audio. Lasciate finire l'esecuzione ed avrete creato il file audio. Se cliccate su Stop prima della fine, il file conterrà solamente la porzione della partitura eseguita fino a quel momento.

Se usate un sintetizzatore esterno, dovreste sapere che il suono in uscita non verrà registrato nel file se non lo collegate con un cavo ad un input audio della scheda audio. La maggior parte delle schede audio hanno un line input dove potete connettere l'output audio del sintetizzatore. Questo line input dovrebbe quindi essere selezionato nella finestra di controllo del volume come origine della registrazione.

Su macintosh, quando usate gli strumenti di QuickTime per generare i suoni, il vostro computer dovrebbe essere abbastanza veloce; altrimenti QuickTime ha delle piccole interruzioni che rovinano la registrazione. Per ottimizzare la registrazione su Mac, dovreste:

Se selezionate una o più misure con lo strumento di selezione e poi scegliete di esportare in audio, verranno esportate solo le misure selezionate.


Back to the Pizzicato main site

Base

Principiante

Professional

Notazione

Composizione base

Composizione Pro

Percussioni

Chitarra

Coro

Tastiera

Solista